Skip to main content

Posts

Showing posts from August, 2014

Prevenzione e informazioni utili sulla Riabilitazione

Benché L. Ron Hubbard fosse già da tempo conscio della potenziale influenza della droga sul deterioramento morale, fu la cosiddetta “rivoluzione psichedelica” degli anni Sessanta a dare impulso al suo più intenso impegno su questo fronte. Il suo ragionamento era semplice: nessun uomo può essere spiritualmente libero se schiavo di una sostanza chimica. Infatti la droga non solo mette a repentaglio la salute, ma anche la capacità di apprendere, il modo di fare e di pensare, la personalità e la consapevolezza spirituale in genere. In seguito ad un’indagine condotta del 1972 sugli effetti dell’uso dilagante di droga fra i giovani di New York, L. Ron Hubbard cominciò a parlare di questa epidemia di sostanze stupefacenti come di un cataclisma sociale devastante. In questo aveva ragione, se consideriamo le conseguenze dell’età psichedelica fra cui il consumo dilagante di cocaina ed eroina e la violenza che lo accompagna. La devastazione sociale si è dimostrata un vero e proprio cataclisma. I…

DROGA - PREVENZIONE E CORRETTA INFORMAZIONE

Essendo del tutto consapevoli degli effetti devastanti delle droghe, gli scientologist si stanno impegnando per contribuire a risolvere il problema. Tra le varie iniziative, conducono un' ampia campagna di informazione sui pericoli delle sostanze illegali e dell'abuso di sostanze considerate legali. Queste informazioni sono per tutti, ad iniziare dai ragazzi che sono, dopo tutto, l'obiettivo numero uno degli spacciatori.

Le chiese di Scientology e i loro parrocchiani si sono uniti a genitori, ad esperti e ad altri gruppi nell'organizzare forum, meeting e riunioni in molte nazioni europee, tra cui l'Italia, la Germania, la Francia, la Svizzera, la Danimarca, il Belgio, l'Olanda, l'Austria, la Svezia, la Norvegia, la Grecia, la Russia, la Spagna, l'Ungheria, la Repubblica Ceca e il Regno Unito.
Queste attività sono iniziate come un movimento popolare alla metà degli anni '80 con il semplice messaggio, "Dico No alla droga, Dico Sì alla vita", …